lunedì 6 maggio 2013

Edificio 17A - Mulinelli




Un pomeriggio freddo e ventoso. Nell'ampio posteggio carta e foglie si uniscono a formare tristi mulinelli. E non cambia che io sia in ospedale. Scuola, caserma, carcere, manicomio, ospedale. La sensazione di prigionia è identica..

2 commenti:

frapra ha detto...

Quello che lei scrive va molto lontano.
Ha tante persone che leggono le sue parole e che la stimano, tra cui la sottoscritta.
Non si senta prigioniero: lei, grazie al blog, può arrivare ovunque!
Buonanotte

Salvatore Adelfio ha detto...

grazie